Progetto Itaca 2018

Progetto Itaca 2018

Lake Garda Academy in collaborazione con Polisportiva Fior D'Olivo partecipa al Progetto Itaca 2018

IMPORTANTE: ALL'ATTENZIONE DI TUTTI I SOCI

1 marzo 2018: convocazione assemblea ordinaria

ATTIVITA' 2017

Corso Multisport ASE Catenaccio asd Bolzano

Corso Multisport organizzato in collaborazione con la Polisportiva Fior d'Olivo e il maestro di judo Gilberto. La realtà del judo Brenzone è un'eccellenza e con questa iniziativa abbiamo fatto provare gli sport d'acqua a tutti i ragazzi della squadra! Ottimo il connubio judo mattina e sup pomeriggio come preparazione fisica estiva! Esperienza da ripetere nei prossimi anni!!!

Programma open day presso la base di Acquafresca:

- ore 11.00 ritrovo

- presentazione del calendario e corsi sup

- prova gratuita sup per adulti e bambini

- ore 14.00 lezione sup di gruppo con giro dell'isola del Trimellone

 - ore 17.00 piccolo rinfresco

25 giugno 2017: gara SUPRACE

Da giugno tutti i giovedì sera ritrovo alle ore 18.00 per la ormai consueta passeggiata in SUP!  Ogni settimana un giro nuovo che toccherà le più belle località del nostro Comune di Brenzone. Al termine ci si può fermare al circolo per una pasta in compagnia (costo 10 € a persona compreso di una consumazione).

ATTIVITA' 2016

17 novembre 2016 corso istruttori isa

17 novembre 2016 corso istruttori isa

Adigemarathon ottobre 2016

Adigemarathon ottobre 2016

19 agosto 2016: Camp judo

19 agosto 2016: Camp judo

Test tavola Bic SUPearth

Test tavola Bic SUPearth

Test tavola Bic SUPearth in legno di paulonia Modello Biscayne  12,6 piedi.

Il consiglere Alessandro Iverardi ha provato per noi il nuovo top modello di tavola sup della Bic!

Come è andata a finire…? Che gli è talmente piaciuta … da comprarla … quindi dal 2016 avremo la possibilità di ammirare questa nuova tavola tutta in materiale ecologico presso la nostra sede!

Sono arrivati i suppini!

Sono arrivati i suppini!

In settembre sono arrivati i suppini! Finalmente siamo riusciti a comprare delle tavole specifiche per bambini. Questo ci permetterà nei prossimi anni di avvicinare a questo meraviglioso sport i ragazzini da 5 anni in su e molte più famiglie!  Le tavole comprate sono 2 RRS Wasspu Eight Kid Soft Skin di 8 piedi. Sono fatte apposta per bambini: molto leggere, resistenti e morbide per attutire eventuali cadute!

II long distance a squadre

II long distance a squadre

Il 19 settembre si è scolta la “II long distance a squadre”: percorso come nel 2015 con partenza da Brenzone e arrivo nel porto di Sirmione!

Iª classificata la squadra che rappresenta la scuola di Malcesine Nany's Acqua center. 

IV supper party

29 agosto “IV supper party” gara sociale. Abbiamo fatto due batterie da 8 partecipanti ogniuna e una finale con le prime 4 di ogni batteria.

Premio di partecipazione per tutti e poi pasta party offerta dal Lido Assenza.

Si ringrazia Bortolo Isotta per la disponibilità e l’intraprendenza.

Girando in Sup

A luglio e agosto tutti i giovedì alle 18 “girando in Sup”: uscite di gruppo accompagnate per i soci con itinerari diversi che hanno avuto un buon ritorno di partecipanti (dalle 7 alle 15 le persone coinvolte).    

 

 

Open day

Open day

Ad inizio stagione ci sono stati, come da locandina, 2 open day delle attività: il 20 e 31 maggio per riperendere e provare il sup ed il 7 giugno come apertura ufficiale della nuova base e delle attività!  

Test istruttori - Bardolino 2015

Il 28 febbraio, il sottoscritto (presidente associazione Roberto Consolini ) assieme al mitico Nany (socio Giovanni Feltrinelli) in rappresentanza della FISURF nel ruolo di esperti ci ritroviamo in quel di Bardolino assieme ad altri due ragazzi per la prova pratica richiesta dalla federazione surf prima di iscriversi al corso per diventare istruttori di SUP.

In una bella giornata di sole abbiamo costeggiato la costa fino a Lazise, eseguito diverse manovre ed accertato che i ragazzi possono provare a diventare dei nuovi istruttori!!!

Adige Marathon settembre 2014

Adigemarathon 2014: anche quest’anno assieme ai nostri soci Alessandro, Mauro, Fabrizio, Simonetta e Lorenza più il sottoscritto (Roberto Consolini) decidiamo di partecipare...

Arrivati di buon’ora all’isola di Dolce dopo aver scaricato le tavole, un veloce cambio e poi tutti in acqua sul fiume Adige!!!

Scendendo verso Pescatina con i nostri SUP riusciamo ad osservare angoli del fiume altrimenti inaccessibili, un paio di rapide ci fanno rizzare i capelli, fino al ristoro previsto per metà percorso.

Riprendiamo poi la nostra pagaiata in un clima veramente festoso, attorniati da centinaia di canoisti  incuriositi.

Arriviamo quindi a Pescantina, dove prima del rientro l’organizzazione offre un lauto pranzo.

Arrivederci all’autunno 2015!!!

1ª Long distance del Garda a squadre

20/9/2014

Conclusa la prima discesa del lago di Garda in SUP a squadre denominata “1ª Long distance del Garda a squadre".

Abbiamo sperimentato un’interessante novità per quanto riguarda le gare long distance di sup.

Percorso di oltre 40 km, a staffetta con squadre di 4 persone (almeno una ragazza per team), una tavola, e cambi volanti in acqua. Ogni squadra assistita da un gommone.

Partiti a nord del lago di Garda davanti all’isola Trimellone, dopo 4 ore, 45 min e 34 sec di pagaiate, la prima squadra formata dagli atleti della NANY 'S aqua center di Malcesine (con capitano Feltrinelli Nani) ha tagliato per prima il traguardo sotto i portici del castello di Sirmione!

Percorso studiato per poter ammirare i posti più belli e suggestivi che offre il lago e  diviso in 3 tappe: prima tappa, partenza dall'Isola del Trimellone in località Assenza di Brenzone con arrivo davanti a Palazzo Bettoni a Gargnano, seconda tappa da Gargnano con arrivo all'Isola del Garda e terza definitiva tappa con arrivo nel porto del Castello Scaligero di Sirmione.

Dopo questa prima edizione "esplorativa" la riproporremo il prossimo anno cercando di farla diventare una classica del SUP a livello nazionale chiedendo alla FISURF di farla diventare il campionato italiano per club.

One Hour Sup

29/06/2014

"ONE HOUR  SUP" valida anche come finale del campionato triveneto.

Organizzata dall'associazione Brenzone Sport & Adventure associata all FISURF (Federazione italiana Surf) che gestisce l'attività SUP in Italia. 

 

Partenza degli atleti in linea dall'acqua davanti alla base in località Assenza di Brenzone, prima boa di disimpegno da affrontare subito, giro dell'isola Trimellone, poi un' altra boa messa davanti al centro del paese di Assenza, quindi bordo lungo per tornare alla zona di partenza e chiudere il giro, che quindi risultava un percorso a quadrilatero di 1865  metri. I migliori affrontano un giro completo in circa 10 minuti, con il bordo lungo parallelo alla spiaggia a tutto vantaggio della visibilità di questo nuovo sport!

Allo scadere dell'ora con il passaggio del primo concorrente veniva messo il cartello ultimo giro.

 

Gara vinta da Leonardo Toso con tavola JP Australia con 6 giri del percorso in 1'02'32 davanti a Federico Benettolo su una BIC in 1'02'33.

Gara risoltasi al fotofinish con neanche una tavola di vantaggio dopo un’ora di pagaiate!

Podio assoluto quindi con Toso, Benettolo e Bizzarrini Nicola, laureatesi anche 

Campioni triveneti delle rispettive categorie (assoluto, junior e master).

Prima donna al traguardo e campionessa del triveneto Erika  Barausse con tavola Fanatic in 1'13'10.

Molto apprezzato dai partecipanti il percorso per le tante manovre, la location e il panorama.

Si ringraziano gli sponsor GARDASURF AND SAIL, NANY S AQUA CENTER, Speck Stube Malcesine e il Circolo Surf Torbole organizzatore da anni della ONE HOUR Classic di WindSurf.

Eventi 2014

28 giugno: 1° S.U.P.E.R PARTY regata “Only for girls”

29 giugno: Finale Campionato Triveneto RACE “One hour” S.U.P.

26 luglio: 2° S.U.P.E.R PARTY regata “Only for girls”

2/3 agosto: Windsurf Festival

20 settembre: Regata “Long distance” a squadre dall’Isola Trimelone all’Isola del Garda: alla ricerca di “Benny” il Mostro del Lago

A Brenzone la fiera dei nuovi sport nautici

A Brenzone la fiera dei nuovi sport nautici

Sabato 31 maggio e domenica 1 giugno nella piazza di Brenzone si è tenuta la fiera dei nuovi sport nautici (sup e kite) con gare dimostrative e test gratuito del SUP.

Supingarda era l'unica associazione dedicata al sup e riconosciuta dalla FISURF presente. Si ringrazia il socio Meletti e il presidente Consolini per la disponibilità e l'intraprendenza nel gestire questa attività. 

Concluso il 1° S.U.P. er Party del Lago di Garda

Sabato 3 agosto a Brenzone gara FISURF valida per il circuito interregionale

Si è svolto lo scorso sabato 27 luglio a Brenzone presso il Beach Bar Malibù il primo S.U.P. er Party del Lago di Garda, gara dimostrativa organizzata dalle Scuole S.U.P. di Brenzone (VR) e Malcesine (VR).

Grande successo di pubblico per la gara svoltasi all’imbrunire, con partenza davanti al Beach Bar Malibù, giro dell’Isola Trimellone e ritorno, lungo un percorso di circa 800 metri.

Le tavole, tutte uguali – One Design della Bic 11.4 – sono state fornite dall’organizzazione, mentre i premi sono stati messi a disposizione dalla Nany’s Windsurf Center di Navene (VR)(info@nanywindsurf.com).

La competizione, riservata a sole ragazze, ha visto 20 partecipanti, provenienti da 5 Paesi ( ITA, POL, GBR,HUN,GER ),  si è svolta in due batterie da 10. La finale a 5 è stata vinta da Jaz Lightfoot  (GBR ) della scuola Europasurf and Sail di Malcesine,  podio d’onore per l’italiana Elisa Barzoi di Malcesine della Nany Windsurfer center, davanti all’ ungherese Laura Lovasc della scuola Garda Surf di Brenzone. 

Il S.U.P. è un’antica disciplina praticata migliaia di anni fa dai polinesiani nelle Hawaii. Abbina la classica tavola da surf (tipo longboard) all’uso di una pagaia e negli ultimi anni  ha avuto una grande diffusione in diversi Paesi.

Clima di festa a fine gara con la grigliata preparata dal Baraca, accompagnati dalle canzoni di Terry, che ha cantato tutta la sera per tutti i partecipanti, organizzatori e le scuole che hanno preso parte alla gara. 

Conclusa la seconda edizione del Trofeo delle due Isole

Conclusa la seconda edizione del Trofeo delle due Isole

Podio tutto in rosa nelle tavole All Round

Nelle Race Leonardo Toso, primo assoluto dopo grande lotta con avversario austriaco, Erika Baurasse prima classificata femminile

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi lo scorso anno, domenica 4 agosto presso la polisportiva Fior D'Olivo ad Acquafresca sul Lago di Garda si è svolta la gara Internazionale di SUP valida per il circuito del nord Italia  2° Trofeo delle due Isole, a conferma della diffusione crescente del SUP fra le discipline acquatiche emergenti.

La competizione per tavole AllRound e tavole Race è stata  organizzata dalla Polisportiva Fior D'Olivo con la collaborazione della federazione Italiana SURF e la Brenzone Sport & Adventure, e il supporto di sponsor, fra cui la Speck Stube di Malcesine.

Con assenza di vento e sole, condizioni ottimali per il SUP, la gara prende il via alle 10.30. Il percorso per le tavole All Round prevede la risalita verso nord in direzione Malcesine passando all'interno dell' Isola del Trimellone e continua per circa 5 km fino ad arrivare alla seconda isola nelle vicinanze della famosa località Val di Sogno, mentre  le tavole Race continuano la gara ritornando verso Acquafresca.

Dopo il disimpegno di 500 metri prende subito la testa del gruppo Leonardo Toso, seguito dal forte austriaco Friedrick Koechl del team Fanatic.

Dopo 46 minuti la campionessa locale Francesca Cunico del Surf Club Nani di Malcesine taglia il traguardo e vince nella categoria AllRound. Al secondo posto Elisa Barzoi, al terzo Eliana Argine del Surf Club Venezia e dinamica responsabile dell'attività SUP nel triveneto. 

Un’onda fastidiosa in prua, causata dall'arrivo dell'Ora, vento tipico del pomeriggio, accompagna il ritorno dei partecipanti con tavole Race verso Acquafresca Al traguardo dopo circa 9,7 km di gara, percorsi in 1 ora 5 minuti e 21 secondi, arriva Leonardo Toso del Surf Club Venezia,  seguito dallo Juniores Federico Benettolo del team RRD  e dall'austriaco Friedrick Koechl. La vittoria assoluta femminile va invece a Erika Barausse, mentre Giorgio Magi di Grado conquista il primo posto nella categoria Kauka.

 

Classifiche:

Assoluto

1 ° Leonardo  Toso Surf Club Venezia tempo  1 ora 5 minuti 21 secondi

2° Federico Benettolo  Team RRD    1.05.42

3° Friedrick Koechl  AUT  Team Fanatic 1.05.48

Assoluto Femminile 

1° Erika Barausse  Surf Club Venezia  1.21.44

2° Chiara Nordio Team Line Up  1.28.30

3° Lissa Czuram  AUT   1,42.55

Categoria Kauna

1° Giorgio Magi  Surf Club Grado  1.08.13

2° Richard Gratzei  AUT  1.09.04

3° Paolo Benettolo Surf Club Venezia  1.14.13

Categoria Allround

1° Francesca Cunico  46 minuti  Surf Club Nani Malcesine

2° Elisa Barzoi    49 minuti Surf Club Nani Malcresine

3° Eliana Arine 51 Minuti  Suf Club Venezia

Conclusa la prima edizione del Trofeo delle due Isole

Conclusa la prima edizione del Trofeo delle due Isole

La manifestazione riservata  a Sup, canoe e cayak è stata organizzata sezione canoa della Polisportiva Fior d’Olivo  - che opera sul Lago di Garda e conta 800 soci -, in collaborazione con la FI SURF e grazie all’importante contributo della Speak Stube di Malcesine, sponsor dell’evento, e della RRD, sponsor tecnico. Alla prima manifestazione nazionale, riservata a Sup sul Lago di Garda, hanno preso parte appassionati provenienti da  numerose città e località italianae - Livorno, Savona , Ravenna , Rimini, Genova, Pisa, Malcesine, Roma, Udine, Piombino, Venezia, Padova e anche cittadini tedeschi di Monaco di Baviera. La grande partecipazione all’evento rivolto al  Sup conferma una delle ultime tendenze in voga e che ha visto una notevole impennata soprattutto quest’estate. Ottime le condizioni meteo nel fine settimana del 25 e 26 agosto, con sole  vento 20 nodi e onda formata che hanno permesso di disputare la long distance in down wind, lungo un percorso di 10 km, come previsto dal programma  di questa due giorni all’insegna del divertimento sul Lago di Garda. 

Domenica il Comitato di gara, di cui facevano parte anche Alessandro Cressotti e Luigi Consolini,  rispettivamente presidente e consigliere della Polisportiva Fior d’Olivo, ha dato il via alla “lunga” alle ore 11.21.30. Dopo una prima fase di disimpegno, la gara ha visto i ventisei partecipanti impegnati nel percorso di 10 chilometri fino all’arrivo in località Pai. Risate, tanto divertimento e sufing emozionante sull’onda per questa competizione di fine estate. In un clima festoso e tra gli applausi del pubblico accorso numeroso, Daniele Guidi, classe 1982 di Roma, ha tagliato per primo il traguardo alle 12,13, 04 con una tavola Jimmy Lewis di 14”, seguito da Paolo Marconi, arrivato alle h. 12.13.40, e da Davide Codotto che ha concluso alle h. 12.15.41. Da segnalare anche la buona prestazione di Roberto Consolini, campione locale di questa specialità, arrivato alla 12,32,40 con una RRD di 12,6”. Nella categoria donne, prima classificata Silvia Mecucci di Roma, che ha terminato al  12°  posto nella classifica generale, arrivando alle h. 12.23.30. Alberto Panetori, Stefano Padovani e Luigi Reghitto i primi tre classificati nella categoria Master, hanno ottenuto l’8°, il 9° e il 16° posto nella classifica generale. Roberto Domenichini, responsabile della FISURF ha espresso grande soddisfazione per il successo, l’organizzazione  e la grande partecipazione alla manifestazione , tanto che trapelano gia indiscrezioni sul formato dell’edizione 2013 che dovrebbe comunque  prevedere una long distance downwind. L’evento, promosso dalla Federazione Italiana Surf (www.fisurf.it)   è stato realizzato anche con il supporto di Rs Academy (www.rsacademy.it), scuola di vela su derive, piccoli cabinati e wind-surf, con sede a Brenzone (VR) sulla sponda veronese del Lago di Garda.